fbpx

GIGS @lanificio159

  • 06/04/2017 w/ L2 @Lanificio Live

Veeblefetzer

Immaginate Tom Waits che nel 3000 che fa festa con Lee “Scratch” Perry e Joe Strummer al matrimonio di Emi Kusturica e otterrete un misterioso marchingegno musicale dallo strano nome: Veeblefetzer.

/ Goodfellas /
Un autentico intreccio di indie-folk, psycho gypsy swing, rock’n’roll e reggae. Questo è il mix che rende Veeblefetzer una band unica e spontanea, artistica al cento per cento, fascinosa, ma anche un po’ maledetta, come può esserlo un poeta o un artista di strada.

Una notte un folle li ha descritti come i Tom Waits del 3000. Un carico di blues che viaggia tra Sud America e Balcani, tra Kingston e New Orleans. Immaginatelo, Tom Waits che festeggia tre giorni di fila in compagnia di Lee “Scratch” Perry e Joe Strummer al matrimonio di Emir Kusturica.

Il disco “No Magic No Bullet” è uscito su etichetta Goodfellas. Nientepopodimenoché Vincenzo Mollica lo ha consigliato nella sua rubrica ‘Do Re Ciak Gulp’ su Rai Uno. Sono stati invitati a Caterpillar in onda su Radio2 durante il Caterraduno di Sinigallia, e i primi due singoli sono stati entrambi video della settimana su Rockit.it.

Dall’uscita del disco hanno all’attivo un tour con più di 100 date, una collaborazione live con Roy Paci, l’apertura ai Gogol Bordello, un tour in Germania, Austria e Repubblica Ceca, diverse trasferte in Inghilterra e una quantità vertiginosa di discorsi da furgone.
Alcuni tra i festival a cui sono stati invitati: Boomtown Fair, Musikclub Open Air, Ariano Folk Festival, Live Rock Festival, Musical Zoo Festival, Campeggio Resistente, Reset Festival, Anguriara Fara.

La domanda di rito “Perché Veeblefetzer?? ”: E’ un desueto termine yiddish usato in riferimento a qualsiasi misterioso e articolato marchingegno. Come un gruppo che fuori dalle etichette dei generi musicali costruisce nota su nota il proprio ingranaggio musicale.

Membri della band:
Andrea Cota – Voce e Chitarra
Sandro Travarelli – Tromba e Melodica
Luca Corrado – Susafono e Ukulele
Gabriele Petrella – Batteria, Macchina da Scrivere e Cori

La voce graffiante e potente del cantante, i vestiti e l’atmosfera unici, sembra di essere approdati in un grande e bellissimo circo dove a fare le acrobazie è il suono. (100decibel)