fbpx

GIGS @lanificio159

  • 6/11/2014

Orchestraccia

/ The Beat /

L’’Orchestraccia nasce dall’idea e dalla voglia di attori e cantanti di unire esperienze e confrontarle cercando una forma innovativa di spettacolo, che comprenda musica e teatro in una lettura assolutamente attuale. Partendo dal folk degli autori romani tra Ottocento e Novecento – tutte quelle canzoni e poesie che sono patrimonio della cultura italiana e perle della tradizione romana.
Dimostrando la loro attualità e la loro freschezza grazie ai nuovi arrangiamenti, canzoni come “Alla renella” o “Nina si voi dormite” sembrano scritte oggi, così come le poesie di Belli e di Pascarella. Accanto a loro, dolci ballate d’amore dell’Ottocento, quando gli amori dei poveri erano amori proibiti. E si aggiungono poi anche gli inediti, che ben si sposano alle storie di ragazzi che oggi non riescono a trovare una casa o un lavoro. O entrambe le cose.

Questo “gruppo itinerante folk-rock romano”, si compone in modo creativo e disordinato di attori, bloggers, cantautori, musicisti, performers: Marco Conidi (cantautore, attore), Edoardo Leo (attore e regista), Edoardo Pesce (attore), Luca Angeletti (attore e sceneggiatore),  Giorgio Caputo (attore, regista, sceneggiatore), Maurizio Filardo (musicista e Produttore discografico) e tanti altri si aggiungono amici artisti e sopraffini musicisti come Giovanni Di Cosimo, Gianfranco Mauto, Daniele Natrella, Matteo Pezzolet , Salvatore Romano.

Con la formazione al completo gli orchestracci hanno avuto il loro debutto televisivo in prima serata sabato 3 marzo sostituendo temporaneamente Elio e le Storie Tese come “resident band” di “The Show Must Go Off” (con Serena Dandini, “La 7”).
“Sona Orchestraccia Sona”  l’’attesissimo album è uscito a Novembre 2013 anticipato dal video di “Lella” per la regia di Marco Bonini ed interpretato da Vanessa Incontrada, Ambra Angiolini, Sabrina Impacciatore ed Elda Alvigini. E’ uscito in questi giorni la ristampa dell’album andato esaurito con un nuovo brano rivisitato dal gruppo “Quanto sei bella Roma”. Quest’’anno hanno partecipato al I Maggio e l’’esibizione è andata in diretta su Rai3 alle 22.

L’obiettivo di questa formazione larga e aperta è in prima battuta mettere le mani nel sacco folk degli autori romani tra Ottocento e Novecento, poi rimescolare con attenzione e gusto personale.
Inoltre, attraverso la ricerca di canzoni e testi di autori del panorama nazionale si vogliono dimostrare le correlazioni, le similitudini e l’’unità della nostra Penisola. Il grande respiro geografico del progetto è dimostrato dalla frenetica attività live che caratterizza la vita della band, invitata ad esibirsi in diverse regioni d’’Italia, da nord a sud.

Dimostrando la loro attualità e la loro freschezza grazie ai nuovi arrangiamenti, canzoni come “Alla renella” o “Nina si voi dormite” sembrano scritte oggi, così come le poesie di Belli e di Pascarella. Accanto a loro, dolci ballate d’amore dell’Ottocento, quando gli amori dei poveri erano amori proibiti. E si aggiungono poi anche gli inediti, che ben si sposano alle storie di ragazzi che oggi non riescono a trovare una casa o un lavoro. O entrambe le cose.

L’’Orchestraccia ha già condiviso il palco con Elio Germano, Marco Bonini, Diane Fleri, Francesco Montanari, Alessandro Roja, Luca Barbarossa, Vinicio Marchioni, Mauro Meconi, Pino Marino, Lillo (di Lillo e Greg) e Michele Riondino, oltre al concerto del I maggio a Roma e all’’Aquila.

Gentaccia da Orchestraccia

Marco Conidi
Cantautore, autore, attore, è il direttore artistico dell’’Orchestraccia. Ha partecipato due volte al Festival di Sanremo, riscuotendo un notevole successo che lo accompagna da più di vent’’anni di intensa attività live. Come autore vanta al suo attivo la candidatura al David di Donatello 2011 per la colonna sonora di “Nessuno mi può giudicare”, film per il cinema di Massimiliano Bruno con Raoul Bova e Paola Cortellesi. Ha recitato nella seconda serie di Romanzo Criminale, interpretando Er Botola, e in Diaz, con Elio Germano. Per Route 61 ha pubblicato, nel 2011, come solista, il retrospettivo Cinque Anni.

Edoardo Pesce
Attore e cantautore, ha raggiunto il successo interpretando Ruggero Buffoni nella prima e nella seconda stagione della serie tv “Romanzo criminale”, ma ha recitato anche in “Intelligence – Servizi & segreti” con Raoul Bova, e al cinema in Venti sigarette con Vinicio Marchioni, regia di Aureliano Amadei. In questo momento sta andando in onda la nuova serie de “I Cesaroni” che lo vede tra i protagonisti.

Luca Angeletti
Attore, autore e sceneggiatore, diviene noto al grande pubblico grazie al ruolo di Enrico in “Scusa ma ti chiamo amore” e “Scusa ma ti voglio sposare” al fianco di Raoul Bova. In TV, invece, ha preso parte tra le altre alla fiction Rai “Tutti pazzi per amore” I e II, della quale sta attualmente girando la terza serie ed è attualmente sugli schermi Mediaset con “Fratelli Detective” con Enrico Brignano.

Giorgio Caputo
Attore e Regista, ha raggiunto la fama interpretando il ruolo di Ricotta nella serie di successo “Romanzo Criminale”. Ha partecipato a diverse fiction di successo, per citarne alcune “Distretto di Polizia”, “R.I.S. 3” e “Crimini 2” e ha interpretato il ruolo del Gufo nella miniserie Rai dedicata a Rino Gaetano, al fianco di Claudio Santamaria. Ha recitato al cinema diretto da Pupi Avati ed in teatro nel “Cyrano de Bergerac” di Giuseppe Patroni Giffi.

Maurizio Filardo
Chitarrista, compositore e arrangiatore, da anni collabora con Daniele Silvestri, tra le tante cose ha prodotto il brano di Arisa vincitore del Festival di Sanremo “Felicità” . E’ il Produttore artistico dell’’Orchestraccia.

I suonatori dell’Orchestraccia

Giovanni Di Cosimo
Arrangiatore, compositore, trombettista affermato, vanta collaborazioni con importanti musicisti italiani ed internazionali, tra i quali Maria Pia De Vito, Paolo Damiani, Ernst Reijseger. Ha partecipato alla realizzazione delle colonne sonore di numerosi film, tra cui Le fate ignoranti di F. Ozpetek.

Gianfranco Mauto
Cantautore, chitarrista, pianista, affianca ad una carriera solista da cantautore quella di membro stabile dei Ciao Rino, tributo a Rino Gaetano. Nell’’Orchestraccia suona piano e fisarmonica. E’ reduce da un tour mondiale con il trio Il Volo.

Daniele Natrella
Batterista, allievo di Cristiano Micalizzi, ha suonato con diversi artisti nazionali ed internazionali, tra i quali Lelio Luttazzi, Skin, Gigi D’Alessio, Gipsy Kings, Tozzi, Ranieri, Arisa.

Matteo Pezzolet
Bassista e contrabbassista, ha iniziato la sua attività concertistica all’età di 14 anni. Membro stabile dei “Compagni di Bacco”, svolge un’intensa attività live accompagnando in tour anche Alex Britti e Niccolò Fabi.