fbpx

GIGS @lanificio159

  • 9/02/2014 w/ WE HATE MONDAYS | Emma Tricca + Viva Lion!
  • 18/03/2015 w/ Lanificio Live

Livia Ferri

/ BUM! /

Livia Ferri è una cantautrice. Scrive in inglese e compone con una chitarra acustica brani folk rock, dai quali si intuiscono le influenze di Ani di Franco, Feist, Aimee Mann.

Canzoni che nascono voce e chitarra, e voce e chitarra vengono spesso portate in concerto, creandole pian piano la fama di ottima live performer. Nata nel 1986, si diploma in songwriting al Saint Louis College of Music a Roma nel 2011, in particolare grazie agli insegnamenti di Lello Panico.

Negli stessi anni scrive le canzoni che, anche sotto la spinta emotiva di un grande lutto, andranno a formare Taking Care, il suo album di debutto. Registrato nell’estate del 2012 in location recording e mixato in autunno, Taking Care esce in Novembre con la produzione della BlackBackCalico Records e della M.I.L.K.

Durante il 2013 vengono prodotti 3 videoclip tratti da altrettanti brani di Taking Care: Hopefully, Cassius Clay e Pavlov. Contemporaneamente comincerà l’’attività live che la vedrà impegnata sia in quartetto acustico che da sola voce e chitarra. E’ in questa veste che raggiunge il 4° posto alle finali del Cornetto Summer of Music – Negramaro Contest 2013 e apre alla data di Roma di Kaki King.

Livia Ferri è una cantautrice, scrive di vita e di relazioni, e le racconta con una chitarra acustica.

Nel suo folk rock acustico, caldo, vibrante, si uniscono le influenze di voci e sonorità forti, emozionali. Un sound personale e riconoscibile fatto di folk e rock, di blues, di soul e della miglior indie. Canzoni che nascono voce e chitarra, e voce e chitarra vengono spesso portate sul palco, dove emerge la sua anima di ottima live performer.

Nata a Roma nel 1986, impara da piccola la musica in casa, ascoltandola da un walkman durante lunghi viaggi estivi attraverso l’’Europa. Al liceo si appassiona al fado, al folk americano, agli scritti di Jack London e Steinbeck. Suona legge e scrive, un po’ come tutti. Frequenta il Saint Louis College of Music di Roma, dove studia Songwriting e, appoggiata dei propri insegnanti, tra cui Lello Panico, inizia nel 2009 a scrivere i primi brani. Nel 2011 si diploma in Songwriting.

Un lutto in famiglia accresce il desiderio di prendersi cura di sé e degli altri, così Livia nell’estate 2012, affiancata da BlackBackCalico Records e M.I.L.K., registra e realizza il suo album di debutto “Taking Care”, presentato a novembre 2012.

Durante il 2013 vengono prodotti 3 videoclip tratti da altrettanti brani di “Taking Care”: Hopefully, Cassius Clay e Pavlov. Contemporaneamente alterna un’importante collaborazione con la cantautrice Thony, prendendo parte come chitarrista alla sua band, al proprio tour promozionale, che la vede impegnata sia in quartetto acustico che da sola voce e chitarra. E’ in questa veste che raggiunge il 4° posto alle finali del Cornetto Summer of Music – Negramaro Contest 2013 ed apre la data di Roma di Kaki King. A maggio 2014, Livia vince la seconda edizione del Roma Folk Contest con il brano Cassius Clay e apre il Roma Folk Fest.

Dopo due anni dolorosi, raccontati in “Taking Care”, nel 2015 arriva “A Path made by Walking” (BUM!, M.I.L.K.) che rappresenta il giorno dopo. Un disco che sarà rilasciato in un anno di brani, a 45 giorni di distanza l’’uno dall’’altro.