fbpx

GIGS @lanificio159

  • 10/03/2018 w/ Female in March 10th Edition

Chiara Vidonis

Melodie contagiose, rock d’impatto, Chiara Vidonis all’esordio stupisce per maturità, forza espressiva e personalità.

Quando a novembre 2015 è uscito il primo disco autoprodotto (distribuzione Goodfellas) di Chiara Vidonis e intitolato “Tutto il resto non so dove”, la critica musicale ha reagito così:
– “Un ottimo album, un esordio sorprendente per maturità, forza espressiva e per personalità” live e intervista di Federico Fiume a Rocksteria su Repubblica.it
– “(…) l’ascolto di questi brani ha avuto (…) , su chi scrive, un impatto devastante da un punto di vista emotivo e razionale. La sensazione di essere di fronte a un’artista di livello superiore, arrivata e destinata a rimanere”. Michele Monina il fattoquotidiano.it, novembre 2015
– “La sua musica coniuga melodie contagiose e un rock d’impatto (…) Ha carattere argomenti e fermezza”. – Rumore, recensione di Barbara Santi, novembre 2015
“(…) Chiara Vidonis evoca immagini chiare e limpide che lasciano il segno con abilità linguistiche e indole genuina” – Rockerilla, recensione di Riccardo Cavrioli, gennaio 2016.

A seguire Chiara nel progetto ci sono Stefano Bechini (sound engineer, produttore artistico), Daniele Fiaschi (chitarra elettrica), Andrea Palmeri (batteria) e Simone de Filippis (basso, synth e produzione artistica).
Il primo singolo uscito è “Quando Odiavo Roma” per il quale Michele Cirillo ed Emanuela Laurenti hanno curato il video.
Il secondo singolo è “Immaginario” accompagnato da un video ideato e girato da Damiano Tommasi

I concorsi a cui ha partecipato non sono molti e i più importanti sono: il Premio Pigro nel 2014 che vince con il brano inedito Comprendi l’odio, Premio Bianca D’Aponte (in occasione di quest’ultimo vince nel 2011 il Premio come miglior interpretazione), l’Artista che non c’era (arriva tra gli 8 finalisti del 2014).
Se non sta suonando con la band al completo significa che nel locale, la band al completo non ci entrava, la performance è quindi acustica, chitarra, voce e, a volte, loop station.