fbpx

GIGS @lanificio159

  • Resident Dj @L-Ektrica & Boogie Nights
  • 07/12/2017 @Lanificio159

Andrea Esu

Dj e producer romano, fondatore dello storico party L-Ektrica, resident di Loaded, serata house tra le più importanti di base al Rashomon Club, Andrea ha pubblicato con Frontroom e Relish.

/ Frontroom, Relish /

Andrea Esu da bambino sognava di fare il calciatore, magari indossando la maglia e i calzettoni viola della sua squadra del cuore, la Fiorentina, cercando di ripercorrere le gesta dei suoi eroi. Tuttavia, non riuscendo mai ad andare oltre i 15 dribbling consecutivi, gli è sorto un dubbio: forse il calcio non era scritto nel suo destino. Qualche alternativa? Beh, a casa sua c’era qualche collezione dei Beatles (quelle rosse e blu, per intenderci), e nessuno avrebbe negato a un bambino di 8 anni l’uso del registratore. Inoltre, il fratello maggiore (Fabrice, impressionante dj) poteva aiutarlo a scoprire e ad appassionarsi alla nuova musica.

Cresciuto a pane, Beatles, The Smiths, XTC e Depeche Mode, Andrea ha subito il fascino della scena indie mondiale dei primi anni ’90, avvicinandosi a quella elettronica attraverso cose come Madchester Hacienda’s 24hourspartypeople, Screamadelica e gli Stone Roses. A metà degli anni ’90 ha cominciato a selezionare musica in qualche club indie romano, e subito dopo ha acquistato un paio di polverosi Technics 1200, insieme ai primi rudimenti di mixaggio e alla scoperta di artisti seminali dell’house di Chicago, oltre alla febbre da collezionismo di vinile.

Nel 2002 Andrea fonda L-Ektrica, inimitabile capostipite per coerenza e qualità musicale, che in 14 anni di attività è cresciuto fino a diventare uno dei migliori party europei dell’elettronica underground, mantenendo dal 2006 la residenza di Loaded al Rashomon Club, serata underground che ha dettato legge in fatto di house e techno.

Nella sua lunga carriera di dj, eclettica e polimorfica come il Rui Costa dei primordi, Andrea è stato abbastanza fortunato da suonare nei migliori club d’Italia e d’Europa, da Parigi a Milano, da Berlino ad Amsterdam, passando per Londra e Antwerp.

Andrea Esu ha pubblicato la sua musica per l’inglese Frontroom e la tedesca Relish.