GIGS @lanificio159

  • 13/10/2018 @Lanificio159

Boys Noize

Boys Noize è il techno teppista, il nomade tra i mondi

Lui è il techno teppista, il nomade tra i mondi: Alex Ridha, producer e dj di Berlino, meglio noto come Boys Noize, ha debuttato in consolle a 15 anni, estendendo il suo amore adolescenziale per l’house e la techno al mondo.

Boys Noize è diventato una delle eminenze grigie dietro i piatti, non solo tecnicamente ma anche come showman. I suoi set sono incoraggianti e indimenticabili. E’ stato consacrato uno dei “Top 10 DJ’s Who Rule The World” da Rolling Stone, eletto “Best Electronic Act” da Beatport per 3 anni di seguito, e lodato da praticamente ogni autorità dance. Ha spaccato i palchi più grandi del mondo, ha incendiato il Coachella 3 volte, assaltato il Lollapalooza, è l’headliner di festival e club di ogni continente, dal Berghain al Fuji Rock, al Eaux Claires Festival di Bon Iver tra le foreste del Wisconsin. Tutto questo prodotto da solo.

Come artista e producer, Boys Noize ha creato un suono impareggiabile, inflessibile, duraturo – rispettato da tutti e sfoggiato tanto dalla corrente underground quanto dal mainstream: il suo lavoro è sempre anticonvenzionale. Ha remixato Daft Punk, Depeche Mode, David Lynch e Nine Inch Nails, ha collaborato con Snoop Dogg, Jarvis Cocker e Santigold, lavorato su “Uptown Special” di Mark Ronson e alla colonna sonora del film “Snowden” di Oliver Stone, oltre che al blockbuster tedesco “Who Am I” , e fondato diversi progetti di gruppo con il pianista Chilly Gonzales (Octave Minds), Erol Alkan e Mr. Oizo (Handbraekes), solo per citare qualche nome.

Ridha gestisce anche l’etichetta Boysnoize Records (BNR), fondata nel 2005. Nata per preservare in toto la sua libertà artistica e per pubblicare musica come Boys Noize, BNR è diventata una casa per l’elettronica di qualità e multidirezionale, che forma una lega a sé, senza mischiarsi in qualunque nicchia o genere della misura sbagliata. Il collettivo anarchico e DIY con base a Berlino (Dazed & Confused) ha celebrato il suo 10° anniversario nel 2015 e conta oltre 150 rilasci inclusi gli album di Chilly Gonzales, Spank Rock, SCNTST, Siriusmo, Djedjotronic, Housemeister e Cardopusher, alcuni EP di Dave Clarke, Josh Wink, Peaches, DJ Pierre, Strip Steve, Jenson Interceptor così come “Oi Oi Oi” (2007) – il debutto di Boys Noize, “Power” (2009), “Out Of The Black” (2012) e l’ultimo LP “MayDay” (2016).